Contro l’omofobia? Pensare a colori! Il 18 maggio le associazioni incontrano gli studenti

 

La Giornata internazionale contro l’omofobia, la bifobia e la transfobia (o IDAHOBIT, acronimo di International Day Against Homophobia, Biphobia, and Transphobia) è una ricorrenza promossa dall’Unione Europea che si celebra dal 2004 il 17 Maggio di ogni anno. L’obiettivo della giornata è quello di promuovere e coordinare eventi internazionali di sensibilizzazione e prevenzione per contrastare il fenomeno dell’omofobia, della bifobia e della transfobia.

Anche a Noto, il 18 Maggio 2017 (il giorno immediatamente dopo il 17, per motivi organizzativi dei volontari coinvolti) l’associazione giovanile “Le formiche del fuoco“, organizza, in collaborazione con le associazioni QUEERS di Catania, STONEWALL di Siracusa, il GIACINTO Festival Nature LGBT, l’evento “CONTRO L’OMOFOBIA NOI PENSIAMO A COLORI “. L’iniziativa prevede una serie di incontri-dibattito sul tema dell’importanza dell’educazione al rispetto di tutte le differenze e per la prevenzione ed il contrasto delle discriminazioni legate al genere e all’orientamento affettivo e sessuale, all’interno di alcuni istituti superiori netini. Interverranno:

  • per Stonewall – Alessandro Bottaro vicepresidente dell’associazione; Stefania Bongiovanni docente, mamma e volontaria; Patrizia Di Noto e Santina Giannone, volontarie.
  • Luigi Tabita, attore e direttore artistico “Giacinto Festival”.
  • per Queers – Riccardo Messina, presidente dell’associazione; Emanuele Liotta, Segretario, Francesca Milone, volontaria.

Info e dettagli evento | QUI