BROTHERHOOD – FRATELLANZA | ultimo film della rassegna GLBTQ Fuori Menù

brotherhood

Martedì  29 Gennaio 2013 | ore 20.30
presso | Sala Arci – piazza S. Lucia, 21 – Siracusa
Info | t. 3298721212 – 3209780761 | www.stonewall.it

 

BROTHERHOOD – FRATELLANZA

Drammatico
Anno 2009 – Danimarca
Regia: Nicolo Donato
Attori: Nicolas Bro – Morten Holst

Vincitore del IV Festival del Film di Roma, BROTHERHOOD è un film sorprendente e coraggioso, che mostra la nascita di un amore omosessuale in un ambiente estremamente represso e omofobo qual è quello nazista

 

TRAMA

Cinema verità nudo e crudo, metafora agghiacciante che evidenzia, mettendola in ridicolo, la violenza cieca di chi non pensa ma agisce per inerzia, mosso unicamente da becere ideologie che predicano il ritorno alla razza pura, bianca, che mirano a debellare qualsiasi focolaio di diversità e di innaturalità.

Una storia d’amore e identità. Lars lascia l’esercito ed entra a far parte di un gruppo neonazi, che organizza raid punitivi contro arabi e omosessuali. L’apprendistato alla ‘fratellanza’ è duro e Lars viene affiancato dal mentore Jimmy incaricato di testarne l’affidabilità e la preparazione sui testi fondamentali stile Mein Kampf. Imprevedibilmente, tra i due scoppia la passione. Un’amore vissuto in segreto, finchè alla fine le regole razziste e violente del gruppo metteranno gli amanti di fronte all’inevitabile contraddizione: tradire i ‘fratelli’ di ideologia o tradire l’altro e i propri sentimenti.

L’amore gay fa stranamente ancora scandalo in un festival cinematografico. Ma a fare davvero scandalo non è a nostro avviso l’amore che nasce tra due uomini facenti parte di una cellula neonazista danese, quanto l’assurdità della situazione in cui i due protagonisti si ritrovano, carnefici e vittime delle stesse inumane e ideologie nate ai tempi di Hitler e ancor oggi purtroppo radicate in tutta Europa. Focolai di razzismo e intolleranza alimentati dal vento della globalizzazione e dall’apertura delle frontiere, coadiuvati dalla stupidità dilagante di gruppi organizzati che si professano cultori della razza pura occidentale e perseguono l’obiettivo vessando, picchiando e umiliando chiunque sia ‘diverso’.

 

 

EVENTO FACEBOOK

 

 

http://youtu.be/G_zRl2zWwfU

fuori-menu-rassegna-film-gay-stonewall-glbt-siracusa