TRANSESSUALE AGGREDITO A CALCI E PUGNI A CATANIA, DENUNCIA.

 

Vittima ha prognosi di 25 giorni, sono bestie.

(ANSA) – CATANIA, 17 FEB – Un transessuale di 22 anni, Michelle Santamaria, ha denunciato alla polizia di essere stato aggredito con calci e pugni a Catania, la sera di San Valentino, in un pub del centro storico della citta’ da una decina di giovani. E’ stata la stessa vittima a rendere noto l’accaduto ai giornalisti, accompagnata dal legale dell’Arcigay Vincenzo Drago e dalla madre. Michelle ha un trauma cranico e toracico e una vertebra fratturata: la prognosi e’ di 25 giorni. ”Queste – ha detto – sono bestie. Sono stata aggredita solo perche’ sono una trans maschile e non ho il viso femminile come piace a loro.

Nessuno mi ha aiutata”.(ANSA).

 

Articolo completo | QUI

Fonte | ansa.it.