@catania | OMOFOBIA AI MARGINI – L’arte che spezza il pregiudizio.

58443_1457720867772948_971535050_n

QUEER AS UNICT vi presenta “Omofobia ai margini – L’arte che spezza il pregiudizio”.

Domenica 16 febbraio 2014 | ore 21

Laboratorio di arte e musica

Via Caronda 316/18, Catania

L’evento si propone, attraverso un percorso artistico, di sensibilizzare i partecipanti su ciò che, come l’omosessualità, di solito è messo “ai margini” dalla società.
Grazie ad un vasto cast di artisti – musicisti, cantanti e attori – la serata si snoderà attraverso performance live, il tutto presentato da Carmen Attardi.
Inoltre verrà presentato il video del nuovo brano di Giuseppe Cucè, cantautore catanese, dal titolo “Ai Margini”, dedicato al tema dell’omofobia(Regia di Nanni Musiqo e riprese di Elio Ragusa).
Assieme a Giuseppe Cucè’ (con Clelia Granata Francesco Bazzano e Daniele Coco ), saranno presenti altri artisti quali Lucia Sardo, i Babil On Suite, Lello Analfino (voce dei Tinturia)Filippo Alessi e Edoardo Musumeci, Agata Lo Certo e Salvo Beat Distefano, Giuseppe Bisicchia , Massimo Giustolisi, Irene Tetto , Amelia Martelli , Manuela Ventura e gli attori e gli allievi di Buio in sala, Mario Incudine, Luca Recupero (marranzano de Ipercussonici), Manola Micalizzi e Alessandro Sirna, Gill, Costanza Paternò, Toti Poeta, Paolo Miano, Tony Canto e il video messaggio di Ivan Segreto.

Ingresso Libero
Il luogo dove si svolgerà l’evento è un’associazione culturale, quindi all’ingresso vi sarà richiesto il documento d’identità.

 

Hanno aderito le associazioni Agedo, Liberaction, Stonewall, Arcigay Catania QueeRevolution.

 

Contatti:
Facebook fanpage | Queer as Unict
Twitter | @queerasunict

Evento Facebook | QUI