SEI CONTRO L’OMOFOBIA? #AFFACCIATI!

affacciati_mid

… e ancora una volta ci ritroviamo a parlare delle nostre compagne di avventura, le ragazze di Indie Pride – Indipendenti contro l’omofobia, che hanno lanciato un’iniziativa a cui non possiamo non aderire e non dare risonanza.

Ormai lo sapete cos’è Indie Pride, vero? Indipendenti contro l’omofobia è l’evento musicale che si batte contro l’omofobia assieme a noi, a Meladailabrianza, a LezPop, aDiversity e a molti artisti della scena italiana e internazionale.

#affacciati è un’iniziativa virale che punta a rendere lo spettatore creatore ed attivo partecipe del cambiamento: tramite una foto “affacciata” nei posti e nelle situazioni più disparate, chiunque potrà diventare protagonista dell’evento dicendo il suo personalissimo NO all’omofobia.

Bsk21-UIUAAIc_D
#affacciati vuole sensibilizzare fans e pubblico e far sì che lo spirito sul quale si fondano Indie Pride, Le cose cambiano, Meladailabrianza, LezPop e Diversity diventi sentimento comune: un urlo, una foto, una canzone possono fare tanto se orchestrati in un coro a più voci, e le voci di tutti sono il motore che serve per sconfiggere il problema dell’omofobia.

Mandate la vostra foto a ciao@indiepride.it, oppure postatela su Facebook o su Twitter usando l’hashtag #affacciati.
Le foto, correlate di nome, saranno raccolte e condivise sui social media di Indie Pride e proiettate durante i live del 18 ottobre al TPO di Bologna e del 25 ottobre al Bloom di Mezzago. L’iniziativa #affacciati è già fruibile sulla piattaforma di crowdfunding Musicraiser: l’offerta, dai 5 euro in su, contribuirà al sostegno di Indie Pride.

Articolo completo | QUI

Fonte | lecosecambiano.org