AAA COLLABORAZIONE CERCASI PER UN’INTERESSANTE RICERCA SULL’ORIENTAMENTO SESSUALE

unnamed

 

RIVOLTO A DONNE DI ETA’ MAGGIORE/UGUALE A 38 ANNI

Gentile Volontaria,
mi chiamo Cristina Strambaci e sono laureanda presso la Facoltà di Psicologia dell’Università degli Studi di Padova.
Questo progetto di ricerca è coordinato dal Professor Andrea Camperio Ciani, e riguarda alcuni aspetti legati all’orientamento sessuale.

Da tempo il nostro gruppo di ricerca è interessato alla comprensione scientifica di tali fenomeni, e il mio compito consiste nel sottoporre una serie di questionari anonimi a donne di orientamento eterosessuale, omosessuale e bisessuale residenti in Italia.
A questo scopo chiedo la tua collaborazione, sapendo di sottrarti del tempo, ma consapevole del fatto che non vi è altro modo se non questo per capire gli aspetti dei vissuti psicologici legati all’ orientamento sessuale. Coscienti della natura estremamente delicata dell’argomento, qualora domande molto personali offendessero la tua religione o ti creassero disagio, ti invitiamo ad abbandonare la compilazione. In tal caso ci scusiamo anticipatamente e ti ringraziamo ugualmente per il tempo dedicatoci.

Qualora accettassi di rispondere al nostro questionario, vorrei soffermarmi nello specifico sulla descrizione delle sue parti:
Il questionario è diviso in 3 SEZIONI, e preceduto da un foglio anagrafico in cui si richiedono alcuni dati assolutamente generici.
SEZIONE 1: cinque semplici domande, tratte dal test di Kinsey.
SEZIONE 2: domande su aspetti della tua vita.
SEZIONE 3: domande sulla tua famiglia e sulla numerosità dei tuoi parenti. ATTENZIONE!!! Prima ti verranno chieste le informazioni sui tuoi parenti paterni e solo successivamente sui tuoi parenti materni.

Il nome e il cognome non vanno scritti, quindi i test vanno restituiti anonimi. Questi dati ci servono unicamente per aggregare i gruppi di risposte in categorie, e per potervi applicare le statistiche necessarie. Non può venire in nessun modo analizzato il caso singolo. Ti chiediamo gentilmente di rispondere nel modo più sincero possibile, poiché si rischia altrimenti di inficiare la scientificità stessa del progetto.

Naturalmente sono a tua disposizione per qualsiasi informazione o chiarimento. Mi puoi contattare via mail al mio indirizzo di posta elettronica cristina.strambaci@libero.it, oppure chiamandomi al numero 348/4332107.

Compila il questionario | QUI