STONEWALL Siracusa – 11 anni da festeggiare insieme!

 

A ottobre l’associazione STONEWALL compie 11 anni! 11 anni di impegno contro l’omolesbotransbifobia, i pregiudizi e le discriminazioni; 11 anni di lotte per i diritti della popolazione Gay Lesbica Bisessuale e Transessuale; 11 per la promozione dell’educazione al rispetto di tutte le differenze; 11 anni di piccole e grandi emozioni, piccole e grandi conquiste!

Reduci dalla VI edizione dal meeting nazionale “Educare alle differenze” svoltosi a fine settembre a Pisa e di cui Stonewall è co-fondatrice ed organizzatrice, per presentare l’attività sin qui svolta e i nuovi progetti e le ultime collaborazioni avviate con professionisti, professioniste ed associazioni siracusane e non, abbiamo pensato di celebrare la ricorrenza proponendovi un fine settimana all’insegna dei diritti e dello stare insieme in allegria.
Si comincia SABATO 12 OTTOBRE, con un appuntamento con la stampa alle ore 11.00 , in via Pausania, 3 nel dehors della Pasticceria Neri, per presentare le nostre attività e la rinnovata squadra operativa di Stonewall. Insieme al presidente, Alessandro Bottaro e alla vice, Tiziana Biondi saranno presenti: la nostra avvocata, Alessia Lo Tauro, la dottoressa Emma Lo Magro psicologa, psicoterapeuta e sessuologa, il dott. Andrea Malpasso, psicologo e la nostra addetta stampa Nadia Germano.
A seguire, DOMENICA 13 OTTOBRE, a partire dalle ore 20,00 circa serata giro pizza solidale al TROPI & CO*, in via Elorina, 120 . La serata sarà un’occasione per stare insieme e festeggiare in allegria questi undici lunghi anni di attivismo arcobaleno per la difesa dei diritti di tutte e tutti, nessun* esclus*.
Vi ricordiamo che Stonewall è un’associazione di volontariato, che da sempre si autofinanzia, per questo motivo, speriamo che quella di domenica, diventi una serata “solidale”, nella quale chi vorrà, potrà donare un proprio contributo libero o possa rinnovare la propria tessera. Sarà un occasione per stare insieme e ricordare che quelle per la difesa dei diritti e per la promozione dell’educazione al rispetto di tutte le differenze sono battaglie comuni a tutti e tutte perchè non bisogna essere necessariamente coinvolti per portare avanti una causa, perché i diritti sono di tutte e tutti. Siete quindi liberi di estendere l’invito a mariti, mogli, fidanzati, fidanzate, compagni, compagne, amici e parenti. Grazie a tutte e tutti!!!

*Il giro pizza ha un costo di € 15,00 ed è comprensivo di: aperitivo+pizze a volontà+bibita+dolce+caffè+amaro.

Per motivi organizzativi, vi preghiamo di prenotare entro e non oltre l’8 ottobre chiamando il 329 87 21 21 2 o inviando un messaggio whatsapp.